Sartoria Sociale

 

Sartoria Sociale

AGO E FILO PER RI-CUCIRE LE FERITE

Nel 2017 la Cooperativa Sociale Proxima, assecondando il particolare interesse dei beneficiari dei progetti, vittime di tratta e grave sfruttamento, rispetto all’attività di cucito, decide di avviare il laboratorio di Sartoria Sociale.

I partecipanti al laboratorio, hanno la possibilità di confrontarsi, condividere idee ed esperienze e crescere insieme attraverso un costante apprendimento ed un’assidua formazione inerente alle tecniche sartoriali, avviando così un processo di empowerment di gruppo e maturando competenze personali importanti per il proprio percorso individuale.


SCARTI TESSILI DIVENTANO RISORSE

Una delle tecniche utilizzate è quella del Patchwork, che consiste nel cucire parti di tessuti diversi per ottenere delle creazioni artigianali uniche.
Il “lavoro con le pezze” è un’antica pratica che trova le sue origini proprio nell’idea di condivisione. Un’arte tessile in grado di unire storie, culture, persone e ovviamente stoffe diverse.
Appoggiando una cultura del riuso attraverso il riciclo creativo di tessuti, trasformiamo scarti tessili in vere e proprie risorse, creando originali manufatti per la persona e per la casa, con un occhio sempre attento all’etica ed all’ecologia.

Il nostro è un progetto sostenibile ed utile: la comunità ha la possibilità di supportare la nostra mission, contribuendo a fornire un’opportunità di riscatto sociale, integrazione ed autonomia ai beneficiari dei progetti, attraverso un consumo virtuoso e responsabile dei nostri prodotti solidali.

Trovi tutte le nostre creazioni presso gli Orti Sociali Proxima o sul nostro E-COMMERCE

Inoltre, contattaci per prenotare I tuoi acquisti personalizzati!

Tel. 3510021021
mail: laboratorisociali@proximarg.org