Sartoria Sociale

 

Sartoria Sociale

La Cooperativa Sociale Proxima ha avviato il Laboratorio di Sartoria Sociale inserendolo nei suoi programmi di protezione rivolti alle vittime di tratta e di grave sfruttamento lavorativo e sessuale.
L’obiettivo è quello di dare vita ad un processo di empowerment di gruppo ed individuale per incentivare l’integrazione e la coesione sociale dei beneficiari del progetto.
La Sartoria Sociale rappresenta per i ragazzi un luogo di confronto, di apprendimento costante, di produzione, di formazione e di scambio continuo di esperienze.
Attraverso il riciclo tessile e grazie alla presenza di una sarta specializzata si trasformano quelle che sono le loro competenze sartoriali in un’opportunità di lavoro e di riscatto sociale.
Una delle tecniche utilizzate è quella del Patchwork, grazie alla quale, cucendo diverse parti di tessuto, si ottengono creazioni uniche che spaziano da oggetti per la persona a quelli per la casa.
Il “lavoro con le pezze” è stato scelto perché appoggia una filosofia vicina ai propositi della Cooperativa Sociale Proxima: si basa sulla condivisione, sul lavoro di gruppo, il riutilizzo e il riciclo di tessuti.

La Sartoria Sociale rappresenta quindi un progetto sostenibile, creativo ed utile oltre che una grande occasione per gli utenti che dimostrano un forte interesse e una grande passione verso questa attività.
La comunità ha la possibilità di acquistare i prodotti realizzati attraverso il nostro sito internet, presso i corner installati in vari esercizi commerciali tra cui i nostri Orti Sociali oppure contattandoci.

CONTATTI

Mail: laboratorisociali@proximarg.org
Tel: +39 351 00 21 021