Orti Sociali

 

Orti Sociali

Il Progetto FARI prevede un'innovazione, quella degli Orti Sociali, che rappresenta una concreta alternativa percorribile per molte vittime di tratta in condizione di forte vulnerabilità, valorizzando e potenziando le competenze specifiche spesso già da loro possedute. Tutte le azioni previste, intendono stimolare il percorso di ciascun beneficiario verso l'auto-determinazione da realizzare anche attraverso forme di auto-imprenditorialità supportate dal progetto.
L’attività "Orti Sociali" si pone pertanto l'obiettivo di promuove il reinserimento sociale dei beneficiari dei progetti realizzati dalla Cooperativa Sociale Proxima.
Il Comune di Ragusa, partner del progetto e sensibile alle tematiche sviluppate da Proxima, si è offerto di concedere in comodato d’uso gratuito due appezzamenti di terreno insistenti su di una zona periferica all’interno del tessuto urbano, dell’estensione complessiva di circa 2 ettari.
La Cooperativa sta realizzando, in uno dei due lotti, un ORTO SOCIALE nel quale sono impiegati i propri beneficiari, con lo scopo di produrre a km zero.
Di fondamentale importanza è stata l’individuazione del lotto all’interno della città, perché permette al progetto innanzitutto una piccola rivalutazione sociale di una periferia, ma soprattutto un maggiore apporto e coinvolgimento della comunità.

Il progetto preliminare prevede la suddivisione dell’area oggetto di intervento in due parti, destinandone una alla realizzazione di orti esplicativi e didattici, e l’altra alla produzione ortiva necessaria al sostentamento del progetto sociale.
Si prevede inoltre di realizzare con l’impiego di strutture amovibili, un’area adibita ad uffici e mercato, in modo da consentire ai singoli cittadini di poter usufruire, all’interno del nostro orto, di un servizio di vendita al dettaglio.
Nell’area didattica infine, saranno disposti dei percorsi formativi e degli spazi aggregativi dove verranno organizzati dei laboratori, per chiunque abbia voglia di avvicinarsi al mondo ortivo e più in generale alla natura.
L’Orto Sociale è una grande occasione per coinvolgere l'intera comunità in un progetto sostenibile, innovativo ed utile al fine di aiutare le persone in difficoltà a riscattarsi professionalmente. L’obiettivo finale è infatti, sostenere un percorso socio-lavorativo finalizzato alla creazione d’impresa attraverso l’istituzione di una cooperativa agricola costituita dai beneficiari dei nostri programmi di protezione ed integrazione, che rappresenti un progetto pilota replicabile.
L'altro lotto, sito in via Capaci, è invece dedicato ad un ORTO URBANO, nel quale sono messi a disposizione per i beneficiari l’acqua comunale, un deposito per le attrezzature e le compostiere (per svolgere nel modo più sostenibile le lavorazioni della terra).
Si darà così alla cittadinanza la possibilità di poter fruire di uno spazio comunale, pensato e gestito però dalla Cooperativa Proxima, per permettere ad ogni singola famiglia di coltivare un orto in città ed avere sempre dei prodotti della terra a km zero, sani e soprattutto auto-prodotti.

CONTATTI

Tel. 331 8727111
E-mail: ortisociali@proximarg.org